La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2007

contatore

  • contatore

Paperblog

« Madagascar / Rischio fame per i contadini del sud-ovest | Principale | Gabon/ E' stato proprio il colera ad ucciderli? »

28/06/11

Commenti

Alex

C'est un mirage. La terre ethiopienne produit du café pour la chine, des roses pour l'europe, du riz pour l'inde, des volailles pour l'arabie saoudite....L'Ehiopie a cédé 3 millions d'hectares de terres agricoles à des entreprises de ces pays. Une folie pure, quand on sait que 5 millions d'ethiopiens dépendent de l'aide alimentaire !
Alex

marianna

Alex caro, tu dici il vero.
Ma la speranza di un cambiamento in positivo c'è sempre.
Specie se dovesse intervenire magari un cambio della guardia a livello politico-istituzionale.
Forse questa sarebbe la salvezza per il popolo etiopico.
Grazie.

Un abbraccio e buon pranzo.
Marianna

dragor

Resta da vedere se utilizzeranno i soldi del caffe' per il popolo o per riempire le tasche della cricca al potere. In Etiopia hanno cambiato tante guardie ma la situazione e' rimasta la stessa, segno che manca la sincera volonta' di migliorare le condizioni dei cittadini. Non sapevo che avessero il primato della cecita' fisica, ma sono sicuramente nelle prime posizioni per la cecita' politica

Questo post e' un'ottima denuncia, speriamo che apra gli occhi ai ciechi...

dragor (journal intime)

marianna

Grazie, carissimo Daragor, per un commento davvero lusinghiero nei confronti del mio post.
C'è, a proposito della cecità, una città, Gambo, dove si sta allestendo un ospedale oftalmico e dove medici volontari italiani andranno molto presto per verificare il genere di attrezzature necessarie e per farlo a breve entrare in funzione.
Non è moltissimo certo, vista la vastità del problema, ma è già un buon inizio.

Un abbraccio affettuoso come sempre.
Buon pomeriggio dal "gran caldo" olbiese...
Marianna

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)