La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2007

contatore

  • contatore

Paperblog

« Che ne sarà dei Boscimani del Kalahari? | Principale | Il Sud-Sudan è realtà / E' nato il 54° Stato del Continente africano ma.... »

31/01/11

Commenti

Marinella da Durban R.S.A.

La nota stonata di questo congresso e' la relazione del Brookings Institution a proposito dell'Africa, parlo soprattutto per conoscienza personale di un Paese in particolare: il Mozambico. Come fa questo istituto a dichiarare che negli ultimi 5 anni il Mozambico ha raggiunto un notevole successo contro la poverta'ed e' un governo stabile? Io non sono un'esperta e non parlo con l'intellighenthia mozambicana, pero' quando vado in Mozambico vedo questo Paese sempre piu' povero e sporco, soprattutto nel Nord dove il colera e la malaria si accomuna alla miseria, alla mancanza di elettricita', acqua potabile, ospedali ecc. ecc.
Maputo e' allo stremo, sovraffollata e impoverita da un Governo che negli ultimi 5 anni ha mangiato a piene mani, un Presidente che si e' comprato il Paese essendo anche un Imprenditore (uno fra i piu' ricchi dell'Africa)e ha prosciugato le casse dello Stato per una campagna elettorale pur di essere rieletto, cosa che e' accaduta.
Un Governo che non permette la libera stampa e le libere emittenze televisive non e' una democrazia ma una Dittatura.
Se la suddetta Brookings Institution non ha visto tutto cio' in Mozambico probabilmente non lo ha visto neanche per il resto dell'Africa e allora cosa li fanno a fare questi congressi? Devono raccontarsele cosi' bene per poi divulgarle, intanto gli africani continuano a soffrire di fame, di liberta' ma non hanno voce in queste analisi o ricerche.
La concretezza non appartiene ai Potenti.
Complimenti Marianna per questo articolo.
Un abbraccio,
Marinella

marianna06

Anch'io la penso come te a proposito del Mozambico perché ho informazioni da chi ci vive e lavora.
Ma ancora peggiore è ,a mio avviso, la situazione in Tanzania.
E lo dico perché anche da lì mi arrivano notizie poco confortanti.
Ti dirò che, confrontando le mie due fonti dirette, il Mozambico rispetto al Tanzania mi è parso un paradiso terrestre.Escluso ovviamente il Nord, dove quello che tu dici risulta anche a me.
I calcoli che quest'Istituto di ricerca fa probabilmente sono altri dai nostri. Tiene conto d'indicatori che a noi forse sfuggono.
Non dobbiamo comunque dimenticare che la nostra è un'ottica da occidentale europeo.
Nell'insieme dell'Africa e per gli africani probabilmente questi sono dei passi in avanti.

Un abbraccio grande e tanti baci.(Scrivimi quando hai tempo!)
Marianna

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)