La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2007

contatore

  • contatore

Paperblog

« Fondo Monetario Internazionale(FMI) / Veste nuova ma vecchia politica | Principale | Ferruccio De Bortoli / A proposito di solidarietà e tempi di crisi...... »

24/05/09

Commenti

dragor

Si chiama Associazione Internazionale Volontari Laici ma è stata fondata da un prete. Se il fine è traditore come il nome, vuoi vedere che qualcuno ci guadagna? Non sarebbe la prima volta che una ONG si rivela a fine di lucro

Buona domenica, a presto

dragor (journal intime)

marianna

Il prete, che tu dici, è un uomo che prima di essere stato prete ha fatto il partigiano nelle valli piemontesi per scacciare l'occupante nazista.E' stato catturato, torturato e non ha mai fatto nomi.
Ha visto i suoi compagni morire fucilati.
E' la persona che politicamente e umanamente può ben dirsi laico.Molto più di altri che tali si definiscono.
Scusami, so che non ami i preti ma non ti permetto di dubitare sulla persona di don Benevelli.
Io so di chi parlo e tu no.
Se lo conoscessi piacerebbe anche a te.
Avevo tempo fa detto ad HP, che è di Cuneo, di andarlo a conoscere.
Finora non l'ha fatto ed è un peccato.
Avrebbe e avreste capito perchè io parlo così di lui e dell'impegno che ha profuso in oltre 40 anni a favore dell'Africa.
Buon pomeriggio.
Marianna

dragor

Ho scoperto che non soltanto si è battuto contro i nazisti, ma si è dichiarato solidale con la resistenza iraniana. Forse è veramente laico, come dici. Ma allora perché sta nella chiesa?
Buon lunedi' cara Marianna, a presto

dragor (journal intime)

marianna

Carissimo Dragor, anch'io, che ritengo d'essere sufficientemente critica, ho fede e frequento la Chiesa, ed ho molti amici tra i missionari.
Non amo certamente i preti pedofili, né quelli genocidari, né quelli che intrallazzano politicamente.E cercano il proprio tornaconto affiancando il potere.
Comuque anche i preti, prima di essere tali, sono essenzialmente uomini.E ci sono uomini buoni e uomini cattivi.Ovunque.
Don Benevelli è stata una vocazione adulta proprio dopo la fine della Resistenza.
Non è un baciapile ed è una persona che non teme di dire ciò che pensa, anche del nostro"Papuccio", quando è il caso.
Mi fa piacere ti sia documentato.
Un abbraccio.
Marianna

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)