La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2007

contatore

  • contatore

Paperblog

« VERONA DICE NO ALLA BANDIERA DELLA PACE | Principale | REPUBBLICA CENTRAFRICANA / NEL PAESE DELLE FARFALLE I RIBELLI SONO DIVENTATI BANDITI »

27/09/08

Commenti

gobettiano

Buona giornata Marianna. Proprio bello il post in ricordo di un grande cattolico, uno di quelli che nessuno può non ammirare e rispettare.

Mi rcaaomando i bacetti a Diego e, magari, qualche leccornia anche di cioccolata.
luigi

dragor

Cara Marianna, è tutto vero se lo si interpreta al contrario. La storia c'insegna che, alla luce degli insegnamenti del Vangelo, il nostro pensare e il nostro agire si riducono a una dimensione miseramente etnocentrica, guidandoci verso un nuovo oscurantismo ed escludendo ogni possibilità di dialogo. Non confondiamo il desiderio con la realtà. Basta una piccola analisi storica per vedere come l'uomo planetario, il nuovo umanesimo e la cultura del dialogo siano nati grazie alla lotta contro le religioni.

Un saluto affettuoso, a presto

dragor (journan intime)

marianna

Grazie,Luigi per l'apprezzamento in positivo.
Come hai detto tu, molti non conoscono chi sono queste persone che hanno fatto la Storia della Chiesa, da noi, negli anni preconciliari, conciliari e post.
Diego lo vedrò domani e gli darò i tuoi bacetti.
Affettuosamente,Marianna.

marianna

Quello che dici è vero,carissimo Dragor, perchè la laicità non si sarebbe affermata se non a prezzo di certe lotte.
Ma quesi personaggi, di cui parlo,nel mondo cattolico non si sono mai intruppati nel gregge e, quando si è trattato di dissentire, l'hanno fatto, magari anche pagando qualche prezzo.
Buon pomeriggio!
Affettuosamente,Marianna.

morez

le tue tesi sono note e arci note, dragor. Io resto convinto che i più autentici laici sono veri credenti, anche cattolici... ho visto oltranzismo becero dappertutto ed in ogni epoca... e continuo a credere in un povero Dio scemo che si è fatto crocifiggere, perdonando gli aguzzini, e che ci ha insegnato che chi non è contro di noi è con noi...

dragor

Cara Marianna, è stata la civiltà ad affermarsi a prezzo di certe lotte, non la laicità. Potersi esprimere senza venire bruciati vivi è civiltà.

Goodnioght, a presto

dragor (journal intime)

dragor

Si', Morez, Gott mit Uns. Lo diceva anche Hitler

dragor (journal intime)

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)